logo
Uffici Giudiziari Campania e Molise

ACCESSO AD ALCUNI SERVIZI DI INTEROPERABILITA’

L’accesso ai Servizi di Interoperabilità è normalmente rimesso alla disponibilità delle risorse hardware e software degli uffici. La connessione è possibile esclusivamente dall’ufficio, tramite RUG. Nel distretto di Napoli, per quanto risulta, da quasi tutti gli uffici giudiziari è possibile ottenere la connessione a tali servizi, la cui abilitazione, in quanto piuttosto complessa, deve essere effettuata da personale tecnico specializzato, previa fornitura all’utente di User e Password personalizzate. Attraverso i Servizi di Interoperabilità è possibile la connessione alla Intranet della Giustizia, ottenere l’account di posta elettronica @giustizia.it, la connessione ad Internet pubblico, ecc. Attivato il servizio è, tra l’altro, possibile accedere al PORTALE DELL’INTEROPERABILITA’, all’indirizzo http://portal.giustizia.it dove sono descritte le procedure per ottenere assistenza e formazione per la fruizione dei servizi, modificare le informazioni personali attraverso la “rubrica globale”, accedere ai siti istituzionali di tutti i principali organi pubblici, e a numerose banche dati. In particolare, è possibile tra l’altro ottenere:

  1. la connessione al servizio Webmail, che consente di consultare la casella di posta elettronica @giustizia.it anche da casa: occorre avere già ottenuto l’attivazione della casella di posta personale. Il servizio non è limitato ai soli magistrati. E' possibile controllare su GSI (applicativo web Gestione Servizi Interoperabilità) chi ha/non ha accesso a webmail ed eventualmente chiedere il servizio con un semplice clic. Dal portale http://portal.giustizia.it (da inserire tra le eccezioni del browser perchè è un sito interno RUG e non utilizza i servizi di interoperabilità) si clicca su "Richieste tramite GSI" e, per ogni UG, c'è l'elenco dei referenti abilitati all'utilizzo dello strumento. Si può semplicemente scrivere alla casella di posta elettronica diffusioneinteroperabilita.dgsia@giustizia.it o, in alternativa, fare la richiesta direttamente ad EDS PA. Dopo qualche giorno giungeranno, via e-mail, le istruzioni per il collegamento.
  2. l’accesso ad Internet pubblico e altri servizi: per i magistrati già collegati alla RUG tramite il PC dell’ufficio, che accedano ai soli siti istituzionali, è possibile richiedere l’attivazione ad ulteriori servizi seguendo le modalità illustrate all’indirizzo http://portal.giustizia.it (Nuove modalità di gestione dei servizi di Interoperabilità). Per ulteriori informazioni gli utenti del Ministero della Giustizia possono chiamare il seguente Numero Verde: 800903134 .
Oggi è il 11-12-2018 e sono le ore
Data di ultima pubblicazione: 05-10-2011